Etika, come vengono impiegati i soldi raccolti

Invito conferenza stampa

L’adesione all’offerta luce e gas della Cooperazione Trentina e Dolomiti Energia alimenta un Fondo sociale che nel 2018 ha finanziato progetti rivolti all’abitare autonomo per persone con disabilità per 200mila euro.
Martedì la presentazione dei percorsi selezionati dal Comitato scientifico, con il racconto delle testimonianze di qualche beneficiario.

Risparmiare in bolletta aiutando l’ambiente e le persone fragili è possibile. Di più: fa bene alla comunità.
I nuovi progetti selezionati dal Comitato scientifico di etika, la sintesi del grande progetto di collaborazione tra Dolomiti Energia e il mondo della cooperazione trentina (Federazione, Cassa Centrale Banca, Sait – Famiglie Cooperative, Consolida e coop sociale La Rete), saranno presentati in una conferenza stampa convocata per

Martedì 4 settembre alle ore 11.30
Presso la Federazione Trentina della Cooperazione, via Segantini 10
(aula magna – piano interrato)

Interverranno la presidente della Cooperazione Trentina Marina Mattarei, l’amministratore delegato del Gruppo Dolomiti Energia Marco Merler e il rappresentante del Comitato scientifico di etika prof. Piergiorgio Reggio.

E’ previsto il racconto dei primi percorso intrapresi dalle persone con disabilità coinvolte nei progetti finanziati e dei loro famigliari. Saranno presenti anche i rappresentanti degli enti interessati all’iniziativa.

Scegli l’energia nuova. Economica, ecologica e solidale!

Attiva Etika