Concorso etika per le scuole: al via il voto on line

Ben 42 le opere tra cui scegliere realizzate da bambini e ragazzi delle scuole primarie e secondarie. Un montepremi di 10.000 € – più che raddoppiato rispetto allo scorso anno: per i vincitori quattro buoni acquisto del valore di 1.250 euro per materiale didattico o visite di studio; premi speciali da parte delle Casse Rurali Trentine andranno ai secondi, terzi e quarti classificati per ogni categoria.

 Raul Daoli, Cooperazione trentina: “Alle azioni concrete, come l’uso di energia 100% green, affianchiamo un lavoro culturale e di promozione della tutela ambientale, dell’economia equa e sostenibile e della solidarietà.”

 

Trento, 10 marzo 2020 –  Sono 42 le opere candidate al concorso “Il Mondo di etika: l’energia della natura!” che sono on line fino al 28 marzo tutti possono vedere e votare sul sito www.etikaenergia.it.

Le 32 classi e i 4 gruppi interclasse delle scuole primarie e secondarie che hanno aderito al concorso hanno scatenato immaginazione e creatività producendo disegni e video con le tecniche più diverse. Bambini e ragazzi hanno usato uno stile poetico, altre volte hanno scelto un linguaggio ironico; tutti comunque invitano a prendersi cura dell’ambiente in cui viviamo. Protagonista di tutte le narrazioni la ragazzina dai capelli rossi simbolo dell’offerta luce e gas economica ecologica e solidale promossa dal movimento cooperativo insieme a Dolomiti Energia.

Le classi che concorrono ai premi messi in palio per un ammontare complessivo di 10.000 euro, anche grazie al contributo delle Casse Rurali Trentine euro, provengono da tutto il Trentino (da Trento a Rovereto, dalla Vallagarina alla Valsugana, dalla Valle di Non alle Giudicarie). Al vincitore di ciascuna categoria (disegno – primarie e video- secondarie) sarà assegnato un buono per l’acquisto di materiale didattico o per un viaggio di istruzione di € 1.250,00. Analoghi premi saranno assegnati dai vincitori prescelti da una giuria di esperti che si riunirà entro il 31 marzo. Premi speciali da parte delle Casse Rurali Trentine andranno ai secondi, terzi e quarti classificati per ogni categoria.

 

Entro la stessa data la giuria decreterà inoltre il vincitore assoluto e come premio di merito la storia narrata selezionata sarà trasformata in video animato e albo illustrato e sarà inserita nella collana editoriale “Il mondo di etika”. La cerimonia di premiazione avverrà in primavera.

L’iniziativa si colloca nel filone culturale e di sensibilizzazione sui valori fondanti di etika: l’economia equa, l’ecologia e la solidarietà. “Lo scorso anno ci hanno colpito la creatività e l’abilità dei tanti bambini e ragazzi che hanno partecipato al concorso – spiega Raul Daoli dell’ufficio progetti speciali della Federazione – ma ancor di più la loro consapevolezza sull’importanza di assumersi collettivamente la responsabilità per la tutela dell’ambiente dove viviamo. Hanno molto da insegnare a noi adulti.”

“La sostenibilità ambientale – spiega Fabrizio Giurgevich di Dolomiti Energia – è uno degli elementi centrali di etika, insieme a quello dell’economicità e della solidarietà. Su tutti e tre questi elementi abbiamo raggiunto risultati più che positivi: più di 52.000 contratti sottoscritti; un Fondo Solidale che ad oggi ammonta a quasi 1 milione 200 mila euro per i progetti a favore delle persone con disabilità e più di 28 mila tonnellate di anidride carbonica risparmiate, pari all’assorbimento realizzato da 18.000 alberi”.

Il concorso è promosso da Solidea (la onlus della Cooperazione Trentina che gestisce il fondo sociale di “etika) con Federazione Trentina della Cooperazione, Cassa Centrale Banca, Sait, Consolida, Cooperativa Sociale La Rete insieme a Dolomiti Energia.

Scegli l’energia nuova. Economica, ecologica e solidale!

Attiva Etika