Con etika sulla Luna, per sostenere i diritti delle persone con disabilità

 

Richiama l’allunaggio, di cui si celebra quest’anno il 50° anniversario, il video che parla dei diritti delle persone con disabilità promosso dalle cooperative sociali finanziate da etika, il progetto per l’energia della Cooperazione Trentina con Dolomiti Energia.

Domani partirà anche la distribuzione di 180 mila volantini delle Famiglie Cooperative per informare e sensibilizzare sui risultati sociali dell’offerta economica, ecologica e solidale per luce e gas a cui hanno già aderito oltre 46 mila trentini.

> > > > per scaricare le foto in alta risoluzione clicca qui

> > > > per vedere il video clicca qui

 

Trento, 10 luglio 2019 – Casa, lavoro, amici, mobilità. Per le persone con disabilità i primi passi per la conquista di questi diritti sono faticosi, incerti ma anche emozionanti come quelli che percorse Neil Armstrong, comandante della missione Apollo 11, cinquant’anni fa sulla Luna. Anche a loro servono preparazione, un contesto in cui sperimentare, sostegno dalla famiglia, risorse economiche e una struttura competente che possa offrire strumenti adeguati e personalizzati.

Per molte persone con disabilità il diritto di scegliere con chi vivere è ancora un sogno impossibile. In Italia tanti vivono in strutture con più di 30 posti letto e le statistiche non dicono quanti abitano con i genitori, affrontando con timore il futuro.

In Trentino, però, per circa 50 di loro questo diritto sta diventando realtà grazie al lavoro innovativo sull’abitare inclusivo delle cooperative sociali di Consolida, sostenuto da alcuni enti pubblici e dal Fondo solidale generato da etika, la bolletta luce e gas ideata dalla Cooperazione Trentina con Dolomiti Energia.

Dal 2017 etika ha finanziato 10 progetti promossi da 7 cooperative sociali (Eliodoro, CS4, Iter e il Ponte, Incontra, GSH, La Rete) in diverse aree del Trentino. Ogni progetto è diverso, perché diversi sono i protagonisti, i contesti famigliari e sociali.

Parla di questi percorsi il video online su YouTube, un cortometraggio di un minuto e mezzo realizzato dalla cooperativa sociale Artico, che racconta come i progetti per un abitare inclusivo promossi da etika non si fermino al domicilio, ma investano anche le altre sfere della vita di una persona, come la socializzazione, l’affettività e, quando possibile, il lavoro.

Ma l’abitare autonomo di persone con disabilità cosa c’entra con l’allunaggio? In comune c’è, innanzitutto, la realizzazione di un sogno. “Inoltre – come spiega Mattia Mascher, regista del video – in entrambi i casi non si tratta di conquiste individuali: il piccolo passo di un uomo, ha detto Armstrong, è un grande un passo per l’umanità; così tutti i progetti di vita indipendente che le cooperative stanno realizzando con etika hanno una portata che va oltre i loro protagonisti. Dimostrano a tutte le persone con disabilità e alle loro famiglie che quel sogno è realmente possibile. Hanno, poi, un impatto inclusivo su tutto il quartiere, il paese dove prendono forma”.

Scegli l’energia nuova. Economica, ecologica e solidale!

Attiva Etika