La Convenzione ONU

etika raccoglie la sfida di generare storie fatte non solo di passato, ma anche di futuro. E per le persone con disabilità troppo spesso il futuro non esiste, non è uno spazio in cui immaginarsi, talvolta è una condizione subita.

etika riparte dai principi sanciti dalle convenzioni internazionali troppo spesso ancora non agiti nella realtà quotidiana. In particolare "Il rispetto per l'autonomia individuale, compresa la libertà di compiere le proprie scelte e l'indipendenza delle persone…", in particolare "il diritto di scegliere, su base di uguaglianza con gli altri, il proprio luogo di residenza e dove e con chi vivere".

Scegli l’energia nuova. Economica, ecologica e solidale!

Attiva Etika